Home » Comunicazione Tecniche e idee » Non esistono Verità

Non esistono Verità

Non esistono Verità - Didattica & Comunicazione

Nella comunicazione non c'è nulla di assoluto!

Nella Comunicazione nulla può essere considerato Vangelo o Verità assoluta. Ciò che vale in un contesto può non essere altrettanto valido in un altro. Anche nell'ascolto attivo bisogna ricordare che lo stato d'animo può influire moltissimo.

Questo è un argomento che mi preme molto e su cui tornerò spesso: nella comunicazione non esistono Verità assolute!

Ogni volta che spiego l'ascolto attivo mi vengono in mente alcune situazioni paradossali.

L'ascolto attivo consiste nell'ascoltare i fatti, le emozioni, il tono, ciò che viene detto e ciò che viene omesso, ma talvolta non si dà sufficiente risalto a un elemento che è sempre alla base di qualunque comunicazione: lo stato d'animo.

Ogni spiegazione sull'ascolto attivo ribadisce che è necessario ascoltare senza giudicare, ma è molto più facile dirlo che farlo, così spessissimo filtriamo attraverso il nostro stato d'animo ciò che ci viene detto e, se mi passate l'eufemismo, succede un casino.

Quando vediamo tutto nero, se siamo convinti che nessuno ci ami, se siamo scontenti di noi stessi, se abbiamo uno stato d'animo negativo, riteniamo di fare ascolto attivo e di leggere nelle parole dell'altro chissà quale offesa o pregiudizio.

Questo non è ascolto attivo