Home » Comunicazione in pratica » Troppi compiti!

Troppi compiti!

Troppi compiti! - Didattica & Comunicazione

Una mamma lamenta che il figlio ha troppi compiti

Buongiorno professoressa. Le ho chiesto un incontro perché mio figlio ha sempre troppi compiti. Lei deve capirmi, è una situazione impossibile!
Buon giorno, signora. Sono felice di vederla. Suo figlio è un gran bravo ragazzo, sono molto soddisfatta di lui. Mi dice che ha troppi compiti: globalmente o riferito alla mia materia?
Non lo so di preciso, purtroppo io lavoro, e non posso seguire sempre mio figlio nel fare i compiti. Da quello che dice, però, ha molti compiti in generale, e soprattutto della sua materia.
Signora, non si preoccupi se non può fare i compiti con suo figlio: è un ragazzo responsabile, e fare i compiti da solo ha sicuramente contribuito a renderlo tale.
Quindi lei non sa esattamente quanti compiti ha suo figlio. La definizione di troppi compiti nasce da quello che dice lui o dal fatto che lo vede studiare troppe ore al giorno? Magari anche la sera dopo cena.
Lui non si lamenta, anzi, sembra contento. E la sera dice sempre che ha finito i compiti (spero sia vero) e guarda sempre un po’ di televisione con noi.
È che al pomeriggio deve sempre studiare. Mio marito vorrebbe che andasse in palestra, io vorrei che frequentasse i figli delle mie amiche. Ma tutte le volte che gli diciamo qualcosa, o che mio marito vuole accompagnarlo in palestra, dice sempre che deve studiare, che ha i compiti da fare, che lei gli dà buoni voti e lui vuole continuare ad essere tra i più bravi nella sua materia.
Io e mio marito ne abbiamo parlato, e abbiamo dedotto che lei gli dà troppi compiti.
Forse comincio a capire. In palestra è iscritto a pallacanestro?
Sì, certo. È lo sport preferito da mio marito. Da ragazzo stava per giocare professionista, poi però si è fatto male ad un ginocchio e ha dovuto rinunciare. Ma perché me lo chiede?
Vede, alcuni mesi fa ho sentito i ragazzi parlare di sport, e suo figlio diceva di detestare la pallacanestro. Mi domando se sia per questo che non vuole andare in palestra e di conseguenza, per non offendere il padre, dice di avere troppi compiti.
Provate a lasciarlo scegliere lo sport che vuole.

Grazie, probabilmente ha ragione

Domande
  • Come si chiama la tecnica di comunicazione utilizzata dalla professoressa?
  • In che cosa consiste la tecnica?
  • Come e quando si utilizza?